Trading Online: opinioni, demo e piattaforme regolamentate
EnglishItalian

Fare Trading Online: opinioni e consigli per iniziare a investire

Trading Online: Cos’è ? Se siete interessati ad iniziare a fare trading online, vi consigliamo di leggere questo nostro articolo informativo sul come fare trading online, dove andremo ad approfondire il concetto del trading online, per mostrarvi come funziona e come è possibile guadagnare con il trading online.

fare-trading-online

Sappiamo infatti tutti molto bene che investire oggi in un settore nuovo, risulta per qualsiasi trader alle prime armi molto difficile. In questo articolo vi aiuteremo dunque a superare queste difficoltà, spiegandovi in modo semplice la materia e dandovi degli utili suggerimenti su come fare trading online .

Come iniziare a fare trading online

come-fare-trading-online

Con l’espressione trading online andiamo ad intendere quell’attività di investimento che avviene sui mercati finanziari, dove le persone (chiamate in gergo “trader”) possono comprare/vendere differenti asset, sfruttando svariati tipi di strumenti finanziari. Principalmente, il guadagno per i trader deriva dalla differenza tra il prezzo di acquisto ed il prezzo di vendita dell’asset (asset che può essere qualsiasi cosa: titoli azionari, indici azionari, coppie di valute, materie prime).

Perciò, nella maggior parte dei casi, il trading online è un’attività di tipo speculativo.

Come fare trading online

Prima di capire come fare trading online, ricordiamo che il trader si impone 2 obiettivi:

  1. guadagnare il più possibile;
  2. perdere il meno possibile.

Attenzione quindi a considerare il rischio. Non esiste fare trading online senza rischiare niente, tranne che non si tratti di un simulatore di trading online o di trading online demo. Solo in questi casi, si ha un rischio pari a zero, poiché sia in caso di perdita, sia in caso di vincita, si parla solo e soltanto di denaro virtuale e non di conto di trading online reale. Quindi non si guadagna e non si perde niente, ma si fa solo tanta pratica ed esperienza.

Pensare di fare trading online senza considerare la perdita non è possibile. I trader esperti sanno benissimo che facendo trading online è normale incappare in delle perdite: dopotutto, nessuno è perfetto. L’importante è avere una percentuale di guadagno superiore a quella di perdita: in tal modo nel lungo termine si potranno ottenere ottimi profitti.

Dove fare trading online?

Esaminiamo adesso i differenti asset con cui un trader può fare trading online:

  1. coppie di valute mercato Forex;
  2. materie prime;
  3. mercati azionari;
  4. Indici azionari;

Trading online con coppie di valute del mercato forex

Il mercato Forex rappresenta il mercato finanziario con la maggiore liquidità al mondo, dove vengono scambiate valute. Fare trading Forex richiede la giusta dose di esperienza e conoscenza, perché si tratta di un mercato molto volatile, che fa anche un forte uso della leva finanziaria.

Ricordiamo che le coppie di valute del Forex vengono usate come asset anche in altri tipi di trading online, per esempio nel trading di opzioni binarie e nel trading CFD.

Migliori piattaforme di Trading & Forex
#BrokerDettagli
1 Markets.com Bonus: Fino a 2500 €
Payout: CYSEC, FSA, MIFID
Deposito min: 100 €
Visita Markets.com Opinioni Markets.com 5 stelle
2 FXpro.it Bonus: Demo gratuita
Payout: CySEC - FSB
Deposito min: € 100
Visita FXpro.it Opinioni FXpro.it 5 stelle
3 Xtrade Bonus: 25 € gratuiti
Payout: CySEC-CONSOB-ASIC
Deposito min: 100 €
Visita Xtrade Opinioni Xtrade 5 stelle
4 eToro Bonus: 20$ gratis
Payout: CySEC-CONSOB-BaFin
Deposito min: 200 $
Visita eToro Opinioni eToro 5 stelle
5 BDSwiss Bonus: 100 €
Payout: CySEC
Deposito min: 100 €
Visita BDSwiss Opinioni BDSwiss 5 stelle
6 Plus500 Bonus: 25€ gratuiti
Payout: FCA-CySEC-ASIC
Deposito min: 100 €
Visita Plus500 Opinioni Plus500 5 stelle

Trading online con le materie prime

Anche le principali materie prime al mondo possono essere utilizzate come asset per il trading online. Quando si investe in materie prime, di solito si utilizzano i CFD, i Futures, le Opzioni oppure anche le opzioni binarie.

Per questo motivo, il trader non possiede mai realmente la materia prima che sta comprando/vendendo: tramite gli strumenti finanziari elencati precedentemente, il trader può speculare sull’andamento del valore di una o più materie prime, senza il bisogno di possederle.

Tra le materie prime più importanti troviamo:

  • Petrolio
  • Oro
  • Argento
  • Grano
  • Caffé
  • Mais

Fare trading online su azioni e indici azionari

I titoli azionari e indici azionari vengono usati per il classico trading azionario, dove i trader possono comprare/vendere le azioni di differenti società quotate in borsa (sia italiana, sia in altre borse estere). In questo caso il trader, quando compra delle azioni, possiede davvero una piccola percentuale della società in cui ha investito.

Ciò non avviene quando i titoli azionari vengono usati tramite altri strumenti finanziari come i CFD, le opzioni e le opzioni binarie. In questi casi, i titoli azionari sono utilizzati solamente come asset “sottostante” al contratto, che serve per speculare sull’andamento del titolo azionario su cui si ha scelto di investire.

Anche gli indici azionari possono essere usati per fare trading online tramite i CFD, ma anche tramite le opzioni binarie. Altrimenti, se si vuole investire sugli indici azionari nella “maniera classica” (ricordiamo che il valore di un indice azionario dipende dalle performance di un X numero di titoli azionari inclusi nell’indice) è necessario andare ad investire sugli ETF, cosa possibile sempre tramite il normale mercato borsistico.

Esempio di trading online: fare trading online con le opzioni binarie

Quelli appena elencati qui sopra, erano i diversi mercati finanziari che sono disponibili per il trading online. I trader hanno a loro disposizione differenti strumenti finanziari per fare trading online che variano per:

  • Caratteristiche dello strumento finanziario
  • Difficoltà di utilizzo (o facilità)
  • Capitale necessario per iniziare ad investire

Vogliamo soffermarci adesso sul trading di opzioni binarie, che risultano essere lo strumento finanziario più facile per iniziare ad investire. Come in tutte le forme di trading online, anche con le opzioni binarie è possibile fare pratica gratuitamente, e senza rischiare soldi reali, utilizzando un account demo per il trading di opzioni binarie.

Trading-opzioni-binarie-come-evitare-le-distrazioni

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario davvero facile: come si capisce dal nome “binario”, nel trading di opzioni binarie avrete a vostra disposizione due scelte. Con le opzioni binarie dovete infatti prevedere se il prezzo di un determinato asset (da voi scelto) salirà oppure diminuirà entro un certo periodo di tempo (definito “scadenza”, e sempre da voi scelto). Dovrete quindi decidere se il prezzo salirà, oppure se scenderà.

In caso di previsione giusta, allora guadagnerete un ritorno economico (chiamato Payout): tale ritorno viene espresso in percentuale in base all’investimento iniziale. Un Payout pari al 80%, significa che guadagnerete l’80% di quanto investito. Se quindi investite €100, guadagnerete €80 di Payout + i €100 dell’investimento iniziale che vi ritorneranno indietro.

Procediamo quindi con il nostro esempio. Come per tutti i tipi di trading online, anche nel trading di opzioni binarie avrete bisogno di avere un account di trading presso un broker di opzioni binarie. In questo caso utilizzeremo il broker 24Option per il nostro esempio.

  • Scegliere il tipo di opzione binarie:
    Il primo passo da fare è selezionare il tipo di opzione binaria. Nel nostro caso ci servono le opzioni binarie call/put, ovvero il tipo di opzioni binarie più utilizzato dai trader.

24option_altobasso

  • Selezionare l’asset per l’opzione binaria:
    Tramite le opzioni binarie potete investire su diversi asset come titoli azionari, indici azionari, coppie di valute e materie prime. Nel nostro caso vogliamo investire sul cambio EUR/USD, quindi una coppia di valute. Dobbiamo perciò selezionare il relativo asset, come nell’immagine sottostante. In questo caso, il Payout per l’EUR/USD è pari al 82%.

24option-asset

  • Selezionare la scadenza
    Il prossimo passo da compiere una volta scelto l’asset, è quello di scegliere la scadenza per la nostra opzione binaria. La scadenza equivale al tempo che intercorre tra l’apertura dell’opzione binaria e la chiusura. A fine scadenza, la nostra previsione (rialzo o ribasso nel prezzo) dovrà essersi attuata se vogliamo guadagnare il Payout. In caso contrario, andremo a perdere il nostro investimento.

24option-scadenza

  • Scegliere l’importo da investire:
    Adesso bisogna selezionare quanto denaro investire in questa opzione binaria. A seconda del broker da voi scelto, l’importo minimo può variare (spesso il minimo è €1, oppure €5 o €10). Nel nostro esempio, decidiamo di investire €100.

24option-importo

  • Selezionare la nostra previsione:
    Come ultima cosa, dobbiamo selezionare la nostra previsione, ovvero se il prezzo aumenterà o diminuirà a fine scadenza. La propria previsione deve essere basata sullo studio del grafico, così come sull’utilizzo dell’analisi tecnica e di una buona strategia di trading. Mai lasciare niente al caso, ed evitate di andare ad “intuito”: finireste solamente con perdere tutto il vostro capitale. Nel nostro esempio, selezioniamo “Alto”, perché riteniamo, stando alle nostre analisi, che vi sarà un rialzo nel cambio EUR/USD.

24option-previsione

Una volta fatto ciò, dovremo cliccare sul tasto “Compra” per andare ad investire sulla nostra opzione binaria appena selezionata. Arrivati a fine scadenza, se la nostra previsione era corretta, guadagneremo il Payout (82% dei nostri €100 investiti + capitale investito, ovvero €100). Se invece la nostra previsione era sbagliata ed il prezzo è sceso, andremo a perdere il capitale da noi investito (€100 nel nostro caso).

Ricordatevi che le piattaforme di trading per opzioni binarie variano da broker a broker. Potrete trovare un broker che offre una piattaforma rispetto ad un’altra, ma la modalità di funzionamento rimane la stessa.

Per ogni opzione binaria dovrete scegliere:

  1. Tipo di opzione binaria
  2. Asset su cui investire
  3. Scadenza
  4. Importo da investire
  5. Previsione (rialzo o ribasso)

Trading online: opinioni e consigli

consigli-trading

Prima di enunciarvi alcuni consigli utili al vostro trading online, ricordiamo che la scelta del broker per il trading online è molto importante. Consigliamo, ovviamente, di scegliere solamente broker con regolare licenza.

Il broker online viene dunque considerato come l’intermediario finanziario, come colui che vi permette di utilizzare una piattaforma per fare trading online: tramite la piattaforma di trading potrete gestire i vostri ordini, aprire posizioni di acquisto e vendita, controllare il vostro account, depositare denaro così come prelevarlo.

Una volta chiarito questo punto, passiamo a vedere quali sono i consigli trading utili a tutti i trader, in modo da rendere profittevole il suo trading.

1) Studiare i grafici

Requisito fondamentale per ogni trader, indipendentemente dall’asset utilizzato, è lo studio del grafico del prezzo dell’asset su cui vuole investire. Tramite i grafici finanziari è possibile controllare in tempo reale le variazioni di prezzo degli asset ed operare di conseguenza.

2) Seguire il Trend

Il secondo consiglio che vi possiamo dare per fare trading online, riguarda la possibilità di seguire il trend, ovvero seguire la direzione del mercato. Esistono tre differenti tipi di trend: rialzista, ribassista e laterale. Mai investire contro il trend: se tutti i trader comprano, anche voi dovete comprare; viceversa, se tutti vendono, anche voi dovete vendere.

Investire nel senso opposto della direzione principale del mercato può portarvi solamente ad accusare perdite importanti.

3) Fare Pratica

Come in ogni cosa, anche nel trading online è necessario fare molta pratica ed esperienza: è l’unico modo possibile per migliorare le proprie performance ed il proprio stile di trading. Maggiore la vostra esperienza, minore il rischio di commettere errori (e quindi subire perdite).

Molti broker vengono incontro ad i trader, offrendo un account demo con cui fare pratica: in poche parole, un account demo funziona esattamente come un account reale, con la differenza che si utilizza un saldo virtuale (perciò non si rischiano mai soldi veri).

4) Avere le giuste aspettative

Se volete iniziare a fare trading online perché pensate di “poter diventare ricchi in meno di un mese”, allora forse è meglio se lasciate stare. Guadagnare con il trading online è possibile, ma richiede molta esperienza, studio e soprattutto tempo. Il volere tutto e subito è l’atteggiamento sbagliato con cui iniziare a fare trading online.

Se vi ponete obiettivi non realistici, come guadagnare oltre il 30% nel primo mese di trading, è scontato il fallimento. Anche guadagnare un “misero” 5% al mese per iniziare non è per niente male; inoltre, se continuate ad investire nuovamente i soldi guadagnati (o almeno una parte), i vostri profitti cresceranno di mese in mese nonostante continuate ad ottenere un profitto fisso al 5%.

5) Evitate di rischiare più di quanto potete permettervi di perdere

La frase dice tutto. Molti trader, decidono di iniziare a fare trading online investendo un capitale esagerato per le loro tasche. Dato che il trading online è comunque un’attività rischiosa, è meglio iniziare con cifre relativamente basse, consci che tali soldi possono essere persi a causa di operazioni sbagliate.

Questi sono i primi aspetti fondamentali che devi andare a valutare nella scelta del broker, se vuoi investire oggi in maniera profittevole

Trading online forum: rischi ed opportunità

fare-trading-online-forum

Sia che siate trader alle prime armi o trader esperti, utilizzare i forum relativi al trading online, può esservi sicuramente d’aiuto. I forum sono siti internet dove le persone possono registrarsi con un account e incominciare a discutere con gli altri utenti del forum.

Di solito i forum sono divisi per categorie: nel nostro caso, ci interessano i forum riguardanti il mondo del trading online e della finanza. Nei forum potete leggere le esperienze di altri utenti, ottenere utili consigli, chiedere domande e risolvere dubbi; oltre a condividere anche la vostra conoscenza con trader meno esperti di voi.

Migliori Broker Opzioni Binarie
#BrokerDettagli
1 24option Bonus: 100%
Payout: 89%
Deposito min: 250$
Visita 24option Opinioni 24option 5 stelle
2 IQ Option Bonus: 10000$
Payout: 90%
Deposito min: 10$
Visita IQ Option Opinioni IQ Option 5 stelle
3 BDSwiss Bonus: 100%
Payout: 85%
Deposito min: 100€
Visita BDSwiss Opinioni BDSwiss 5 stelle
4 Optionweb Bonus: Risk Free Trade
Payout: 90%
Deposito min: 200$
Visita Optionweb Opinioni Optionweb 5 stelle
5 Banc De Binary Bonus: 10000$
Payout: 90%
Deposito min: 250$
Visita Banc De Binary Opinioni Banc De Binary 4 stelle
Miglior Robot Opzioni Binarie
Broker Fare Trading Online: opinioni e consigli per iniziare a investire Visita Fare Trading Online: opinioni e consigli per iniziare a investire Opinioni Binary Option Robot 4 stelle
  • Rst

    Pratiche come il trading sono da evitare perché tengono la mente intrappolata in una
    vera e propria psicosi nell’osservazione dei prezzi e degli indici di borsa con
    la complicità di corsi che di fatto sono lo studio di una attitudine contraria
    ai principi della morale religiosa. Infatti il trading è utilizzato come
    pratica per la mera ricerca del profitto senza obiettivi di reale investimento;
    quest’ultimo ha un orizzonte temporale di medio e lungo termine
    Occorrerebbe ricordare a tutti che il trading, per un soggetto privato non
    intermediario, è un’attività sterile, improduttiva di beni e servizi, che
    provoca attaccamento al denaro: c’è un PROBLEMA MORALE.

    • Fulvio

      A me pare una risposta esagerata… nel guadagnare soldi, se fatto in maniera legale, non c’è niente di male.
      Vorrei ricordarti che la stessa chiesa amministra ingenti patrimoni senza farsi troppi problemi, investendo il proprio denaro in diverse maniere (già, inclusi fondi di investimento). E poi non scordiamoci tutti gli “intrallazzi” che hanno commesso nel corso dei secoli pur di soddisfare la sete di avidità del clero di quel tempo.

      Non c’è nessun problema morale: più una persona guadagna, più può migliorare il proprio stile di vita e quello di chi gli sta intorno (famiglia, parenti, amici, etc…); oltre al fatto che se uno ha una buona disponibilità economica può andare anche ad aprire attività ed imprese, creando posti di lavoro. Io non ci vedo niente di male, anzi!

      • Concordo PIENAMENTE ! ;)

      • Rst

        In questo caso si parla di investimento e non si speculazione! la Chiesa amministra per gli altri e se poi ci sono stati degli errori è sempre una respondabilità individuale
        Sul fatto poi di utilizzare i soldi per fare del bene, il fine non giustifica l’utilizzo di mezzi e modalità speculative quando sono in contrasto con la morale religiosa

  • concordo, ma è anche vero che si può fare trading online a medio-lungo termine (medio/lungo periodo) che è diverso e non comporta il seguire costantemente le quotazioni ecc…. ad esempio ci sono tante strategie di trading a lungo periodo su FOREX.

  • Grande FULVIO ! Ottima risposta… è facile parlare con RST, fanno i moralisti quando poi la maggiorparte di queste persone sono le prime a essere evide e non aiutare il prossmio. Fare Trading Online non vuol dire essere tirchi… chi investe non è colui che sperpera e tantomeno colui che vuole mettere da parte. Guarda caso tutti gli imprenditori investono per migliorare l’azineda e pagare gli operai e distribuire quindi l’utile. SE non ci fossero investitori sarebbe tutto “fermo”

  • Rst

    per rispondere a entrambi e spero in una discussione costruttiva, il trading è una pratica speculativa che non è investimento (che è appunto di medio e lungo termine senza azzardi nelle attese di rendimento) e provoca attaccamento all’idea di far denaro; bisogna proprio fare attenzione a questa differenza ricordandosi che le attività finanziarie sono all’interno di leggi a base laica e quindi ognuno deve agire secondo i propri principi morali religiosi e la propria coscienza.

  • luca

    Prima di fare qualsiasi operazioni in borsa devono passare anni.io stesso studio da due anni ma da solo non faccio nulla e mi faccio aiutare da società con esperti.dopo diversi bidoni finalmente ho trovato persone serie con una vera società italiana Unusual Investimenti http://www.unusual-trading.com ragazzi non perdete tempo e soldi e chiedete informazioni e assistenza a

Termini di ricerca:

  • trading
  • come fare trading
  • trading on line
  • notize utili su tredding on line
  • fare trading
  • trading online recensioni
  • consigli trading online
  • trading on line come iniziare
  • vorrei provare a fare trading prima in modo virtuale come fare ?
  • cosa serve per iniziare a fare trading online
Meteofinanza.com

Meteofinanza.com