Miglior conto corrente 2019: classifica e confronto - Meteofinanza.com
Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

  • Di Trading Expert
  • Pubblicato il 12 Aprile 2019
  • Aggiornato il 31 Ottobre 2019

Ti sei mai chiesto quale sia il miglior conto corrente del 2019? Noi c’è lo siamo chiesto ed è per questo abbiamo stilato una classifica dei migliori conti tra i quali potrai scegliere.

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Conosci il Social Trading Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Lo abbiamo fatto cercando di rispondere alle esigenze dei correntisti e allo stesso tempo dare una risposta alle seguenti domande:

  • Qual è il miglior conto corrente disponibile in Italia?
  • Conviene aprire un conto corrente online?

Abbiamo risposto a queste domande effettuando una valutazione con il fine di individuare quelle che potrebbero essere le soluzioni migliori e le più interessanti dell’anno. Precisiamo anche che l’analisi da cui siamo partiti tiene conto dei seguenti elementi:

  • costi;
  • imposta di bollo;
  • interessi;
  • calcolo del rendimento netto;
  • condizioni bancarie.

All’interno della sezione dedicata alle banche, puoi trovare invece una serie di alternative importanti, qui sono riportate le recensioni complete di alcune proposte commerciali che sono state proposte negli ultimi tempi in modo da poter scegliere facilmente quelle che sono le migliori banche online.

Ovviamente la scelta del conto corrente è personale.

Quello che per te è il migliore non potrà esserlo per un altro correntista e viceversa. La scelta potrebbe dipendere dall’attività che ogni giorno devi svolgere e dei movimenti effettivi che dovrai svolgere. Certamente l’avvento dei conti correnti online ha radicalmente cambiato il mercato e allo stesso tempo ha abbattuto i costi oltre ad aver concesso una semplicità grazie ad internet.

Premesso questo, cercheremo di analizzare all’interno di questa guida, tutti i punti più importanti dei migliori conti correnti al fine di offrirti una maggiore informazione un modo che tu possa essere in grado di analizzare i dettagli del conto che ti interessa.

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Miglior conto corrente 2019

Miglior conto corrente online 2019

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Conto corrente online migliore

Al fine di gestire al meglio l’operatività bancaria quotidiana e per minimizzare i costi al massimo è necessario analizzare non solo le proprie esigenze, ma anche il tipo di operatività (online e/o filiale) che si dovrà svolgere come anche l’intensità di utilizzo del conto. Devi poi anche confrontare i vari prodotti presenti sul mercato in virtù della somma dei costi fissi e dei costi variabili e degli eventuali interessi offerti.

All’interno di questa guida troverai la lista dei migliori conti correnti aggiornati con tutte le condizioni economiche e la composizione chiara e dettagliata dei diversi costi annui come anche quella degli interessi stimati. All’interno delle diverse proposte puoi trovare quella che rispecchia le tue esigenze.

Precisiamo anche che le tabelle riportate fanno riferimento solo ad una comparazione tra le offerte di prodotti di conto; anche le condizioni riportate potrebbero essere leggermente differenti rispetto a quelle delle banche (perché non aggiornate istantaneamente). Si tratta, come potrai anche tu vedere, di offerte che provengono da banche con operatività online.

>>Leggi anche: Miglior conto corrente 2019 zero spese: confronto lista 2019

Differenza tra conto corrente e conto deposito

Attenzione a questa particolare e sottile differenza che molto spesso provoca confusione. Molti non conoscono ancora oggi la differenza tra conto corrente e conto deposito. Questi non sono uguali e non offrono servizi identici ma offrono dei servizi simili che ovviamente presentano delle differenze evidenti.

CONTO CORRENTE

Per definizione il conto corrente è uno strumento bancario che potrà essere da te richiesto direttamente alla banca o anche online e che ti permette di beneficiare di alcuni importanti strumenti, come ad esempio depositare i propri redditi (da lavoro o da altre fonti). Puoi utilizzare questo conto per spendere il denaro presente su di esso tramite carte di credito, bancomat, o anche carte prepagate.

Tra gli strumenti classici con cui puoi spendere i soldi del conto corrente ricordiamo:

  • carta di pagamento di tipo Bancomat (con diversi circuiti, i più usati sono PagoBancomat e VPay);
  • domiciliazione delle utenze (il vecchio RID, ora SDD);
  • libretto assegni;
  • bonifici (online o allo sportello).

A questo si affiancano anche alcuni importanti strumenti come:

  • carta di credito (con diversi circuiti);
  • fido (somme utilizzabili anche con conto corrente in negativo);
  • interessi sulle somme versate.

Normalmente si tratta di servizi che prevedono un costo per essere mantenuti. Oggi però le banche che operano online ti permettono di usufruire di questi servizi in forma completamente gratuita o a prezzi molto contenuti, venendo quindi incontro alle esigenze degli utenti che non vogliono spendere troppo per mantenere il proprio conto corrente.

All’interno della banca (online) tipicamente avrai sempre i seguenti servizi:

  • carta di pagamento di tipo Bancomat;
  • domiciliazione delle utenze;
  • bonifici (solo online).

Questi servizi ti vengono offerti in forma completamente gratuita da tutte le banca online; attenzione perché però la banca non ti offre:

  • carta di credito (che ti viene fornita su richiesta);
  • fido;
  • libretto degli assegni;
  • interessi (praticamente inesistenti sui conti online, salvo speciali promozioni).

Sono presenti invece altri servizi che potrebbero essere offerti gratuitamente come ad esempio pagamento degli F24.

>>Leggi anche: Conto Corrente Intesa SanPaolo: costi opinioni vantaggi

CONTO DEPOSITO

A differenza del conto corrente il conto deposito è uno strumento bancario in cui è possibile spostare somme di denaro in forma di deposito. Questo presuppone la possibilità di utilizzarli per pagare utenze, effettuare bonifici o prelevare denaro con la carta di pagamento. Potremo definirlo come una forma di salvadanaio all’interno del quale si possono spostare i soldi provenienti da un conto corrente (a cui deve essere per forza abbinato) al fine di generare risparmio.

Normalmente all’interno del conto deposito sono applicati degli interessi, in modo da far maturare il risparmio (a fine anno, se non avrai toccato le somme depositate, avrai più soldi). Il conto deposito può essere di due tipologie:

  • Libero

Qui le somme depositate possono essere trasferite nuovamente sul conto corrente in qualsiasi momento.

  • Vincolato

A differenza del precedente, le somme depositate sono bloccate per un periodo di mesi determinato (di solito 6 o 12 mesi). Questo vuol dire non poter prelevare le somme e non poterle ritrasferirle sul conto corrente (salvo rimozione del vincolo).

Nel caso di un conto deposito vincolato si possono ricevere degli interessi maggiori rispetto al conto deposito libero o al semplice conto corrente. Questo vuol dire che può essere visto come un buon modo per far maturare i soldi da parte.

>>Leggi anche: Conto Deposito Easy Deutsche Bank: caratteristiche

Classifica miglior conto corrente online 2019

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Miglior conto corrente 2019: classifica

Quali sono le soluzioni più convenienti per te? Sicuramente anche tu stai cercando una risposta a questa domanda. la risposta la potrai trovare di seguito. Tieni presente che stilare questa classifica non è stato facile e non lo è stato in quanto, analizzare e confrontare le caratteristiche di ogni conto corrente al fine di individuare le differenze non è facile.

Oggettivamente possiamo definire tutti i conti correnti analizzati all’interno delle nostre recensioni come degli ottimi prodotti. Siamo partiti da questi per poi elaborare la lista, all’interno della quale potrai trovare tutte le caratteristiche del conto sintetizzate.

Puoi invece poi approfondire l’argomento sul conto corrente prescelto, analizzando la recensione completa.

Di seguito riportiamo, in sintesi, alcuni dei migliori conti correnti.

Il migliore per le famiglieIl migliore virtualeIl migliore per singleIl migliore per i giovaniIl più flessibile
ProdottoCHE BANCA!N26CHE BANCA!WEBANK.ITWIDIBA
Conto YellowN26Conto DigitalWeBank.itConto Widiba
Canone0 – 24 €/anno (azzerabile)0 €0 €0 €0 €
Imposta di bollo34,20 €34,20 €/annoNo34,20 €34,20 €/anno
Interessi0,1 o 0,3%**NoNoNoNo
Operazioni online0 €0 €0 €0 €0-1,50 €
Operazioni in filiale0 €No3 €3 €2-3 €
Carta di credito0 o 24 €/annoNo0 o 24 €/anno*Si20 €/anno
BancomatSiSiSiSiSi
Online bankingSiSiSiSiSi
AppSiSiSiSiSi
Conto titoliSiNoNoOpzionaleSi
Vantaggi
  • Operazioni illimitate
  • Dossier titoli incluso
  • Carta di credito gratis se spendi 5.000 € nell’anno
  • Canone azzerabile
  • Operazioni gratuite anche allo sportello
  • Si apre online mediante foto della carta d’identità e un selfie
  • Prelievi illimitati in Euro
  • Programma “Invita un amico”
  • Operazioni illimitate
  • * 0 € se spendi almeno 5.000 € l’anno
  • Imposta di bollo azzerata
  • Operazioni illimitate
  • Possibilità di fido
  • Consegna assegni a domicilio
  • Piattaforma trading gratuita (opzionale)
  • Operazioni illimitate
  • Buono Amazon di 100 € all’apertura
  • Possibilità di fido
  • Interessi dell’1,80% sui depositi vincolati a 6 mesi

>>Leggi anche: Conti in promozione e Buono Amazon in regalo: elenco soluzioni migliori

I migliori conti correnti di aprile 2019

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Migliori conti correnti aprile 2019

a questo punto, possiamo procedere con il confronto dei conti correnti più convenienti.

Conoscere quali sono i migliori conti correnti vuol dire anche avere un conto corrente a zero spese.

Il conto corrente oggi è diventato praticamente indispensabile al fine di svolgere qualsiasi tipo di operazione.

Possederne uno vuol dire poter ricevere lo stipendio o la pensione, o i sussidi dello Stato, del Comune o della Regione. In pratica, il conto corrente è indispensabile!

Per altro, sulla base delle analisi riportate in precedenza anche tu puoi notare come quasi tutte le banche hanno diversi conti correnti da proporti sulla base di quello che è il tuo profilo.

Ad esempio ci sono dei conti correnti legati a conti di trading online, come anche dei conti legati ad investimenti, o anche dei conti legati a carte di credito con cui fare tante operazioni a zero spese.

Infine non possiamo non prendere in considerazione i conti per aziende con cui poter fare un elevato numero di addebiti e accrediti tramite bonifico bancario. Il tutto ovviamente senza spendere cifre elevate.

L’unica responsabilità che ha oggi un cliente, è quella di dover scegliere il conto corrente più conveniente adatto a lui.

Conto corrente di banca N26

  • Conto corrente a zero spese di apertura;
  • Apertura del conto corrente direttamente online in pochissimi minuti;
  • Carta di credito o di debito Mastercard sicura e gratuita;
  • Costi di gestione pari a zero.
Apri il tuo conto corrente N26 direttamente da qui!

Per saperne di più leggi il nostro approfondimento qui >>> Conto corrente N26: zero spese – sicuro – 100% mobile

WEBANK (BANCO BPM S.P.A.)

  • Ricavo: € 2,22 (Interessi netti – Costi totali);
  • tasso a regime dello 0,10% Lordo;
  • costi totali pari a € 0,00:
    • fissi: € 0,00;
    • variabili: € 0,00;
  • zero canone;
  • zero spese;
  • carte di credito a zero spese.

>>Approfondimento: Conto corrente Webank: conviene? Opinioni, costi e analisi del conto di banca Webank

Banca Popolare di Bari: CONTO QUICK

  • Costi totali pari a € 0,00:
    • Fissi: € 0,00;
    • Variabili: € 0,00;
  • Tasso a regime 0,00% Lordo;
  • Prelievi illimitati gratuiti area Euro;
  • Carta di credito gratuita il 1° anno.

CHEBANCA!: CONTO CORRENTE DIGITAL – OPZIONE FILIALE

  • Ricavo: Interessi netti € 0,00;
  • Tasso a regime 0,00% Lordo;
  • Costi totali € 24,00:
    • Fissi: € 24,00;
    • Variabili: € 0,00;
  • Zero imposta di bollo;
  • Prelievi senza costi in tutto il mondo.

>>Approfondimento: Conto Yellow CheBanca! Interessi – costi – opinioni sul conto corrente CheBanca!

Conto corrente di banca Widiba

  • Possibilità di aprire il conto corrente online gratuitamente;
  • Buono Amazon da 100 €;
  • Conto Gratuito;
  • Interessi del 1,60% per 6 mesi.

>>Approfondimento: Conto Online Widiba: conviene? Caratteristiche, opinioni sul servizio – interessi – promozione

Conto corrente Monese

  • Conto corrente gratuito;
  • Possibilità di attivare il conto solo da SMARTPHONE;
  • Carta di debito contactless Gratis;
  • Prelievi gratuiti su tutti gli ATM Italiani.

Conto corrente web sella

  • Conto corrente gratuito;
  • Bonifici istantanei gratuiti;
  • Carta di debito gratis;
  • Bonifici istantanei gratis.

>>Approfondimento: Conto Deposito WebSella di Banca Sella: conviene?

Carta Conto Hype

  • Canone a zero spese;
  • Carta Mastercard gratis:
  • Apertura e richiesta carta gratuita;
  • Carta con IBAN per effettuare e ricevere bonifici.

>>Approfondimento: HYPE: opinioni e recensione sulla carta prepagata Banca Sella

A questo punto, non ci resta che analizzare in maniera più dettagliata i conto correnti che sono offerti.

Lo faremo seguendo la stessa classifica riportata in precedenza.

N26: banca Smartphone

N26 potremmo definirla come una delle migliori banche presenti a livello internazionale che potrai gestirla direttamente da smartphone. Ricorda anche che questa banca è diventata famosa negli ultimi anni perché per via dei suoi premi conquistati. Infatti è stata diverse volte premiata come il miglior istituto europeo per smartphone.

Di cosa si tratta? Lo vedremo di seguito…

N26 è la banca che ti permette di aprire un conto corrente in appena 8 minuti. Questo vuol dire che non devi recarti presso la sede della filiale in quanto il conto corrente è interamente online e come detto lo puoi aprire direttamente da app mobile. Tutto quello che devi fare è avere con te un documento di riconoscimento come:

  • carta d’identità;
  • passaporto.

A questo punto puoi procedere con l’attivazione del conto corrente che, come detto, ti porta via appena 10 minuti del tuo prezioso tempo. Per altro la verifica del conto potrà avvenire direttamente online tramite selfie. Terminata questa prima procedura devi attendere appena poche ore perché ti possa essere attivato il conto. Una volta che viene aperto e che risulta attivo, ti viene inviato il codice IBAN.

La carta Mastercard ti viene consegnata invece direttamente presso la tua residenza nell’arco massimo di 3-4 giorni lavorativi. La banca N26 ti permette di usufruire di 4 tipologie di conto differenti in base alle tue esigenze, scegliendo tra:

  • Conto Standard a 0 Spese

Si tratta del conto corrente gratuito che ti permette di effettuare dei prelievi e dei pagamenti gratuiti in tutta Europa.

  • Conto Black

A differenza del precedente prevede un canone mensile di 9,90 €.

Allo stesso tempo, però, i servizi offerti sono maggiori in quanto ti offre anche delle coperture assicurative aggiuntive e la possibilità di prelevare denaro in tutto il mondo. Lo puoi fare direttamente anche in moneta estera.

Ci sono molti tuoi colleghi che hanno aperto il conto corrente N26 prima del 20 giugno 2018. Questi hanno pagato il canone 5,90 euro e continueranno a pagare solo 5,90 euro.

  • Conto Corrente Metal

Definita come l’offerta più completa di tutti i conti proposti, prevede un costo di 16,90 € al mese. Tutti i clienti Metal otterranno una Carta Mastercard abbinata.

Questo conto include tutte le caratteristiche del conto precedente e prevede anche alcune condizioni aggiuntive. Per altro viene garantito un ulteriore customer service dedicato. Per tutti gli acquisti, N26 ha costruito un circuito che ti consente di ottenere una serie di condizioni esclusive e che ti sono offerte dai seguenti partner Italiani:

  1. Tannico;
  2. Talent Garden;
  3. Home24;
  4. GetYourGuide.
  • Conto Business

Per certi versi molto simile al conto precedente, esso si presenta a zero spese.

Il conto business è interamente pensato per tutti i freelance e i professionisti in quanto offre le stesse condizioni del conto standard e ti offre anche un cashback dello 0,1% sui tuoi acquisti.

Possiamo definire N26 come il prodotto innovativo e molto facile da usare. Solo nel 2017 ha ricevuto diversi riconoscimenti nazionali ed internazionali. La si deve considerare come una banca ideale per tutti quelli che vogliono avere un conto a 0 spese e anche per coloro che vogliono un conto con funzioni più avanzate.

Come detto attivare questo conto è molto semplice e veloce. Tutto quello che devi fare è COLLEGARTI AL SITO DELLA BANCA, attivare il conto in appena 10 minuti.

Ti ricordiamo infine, che sono all’avvenuta effettiva attivazione del conto corrente, la banca procederà ad inoltrarti la carta di credito Mastercard abbinata.

>>Leggi anche: Conto Corrente Allianz Bank Online: conviene? opinioni e costi

Banca Widiba: conto corrente ad interessi dell’1,60%

Anche banca Widiba ti permette di aprire un conto corrente con delle offerte veramente interessanti. La banca online ti permette di essere un suo cliente (nuovo cliente) proponendoti un tasso d’interesse di benvenuto pari all’1,60% per tutti i depositi vincolati a 6 mesi. Per altro, ti permette di usufruire di un conto corrente gratuito.

Ricordiamo anche che tutte le operazioni effettuate da questo conto sono interamente gratuite come anche l’apertura del conto corrente è a costo zero. Essendo una banca che ti offre un conto corrente online, l’apertura del conto avviene in tempio record, di appena 10 muniti come nel caso della precedente banca. Ovviamente il tutto avviene sempre e solo in modo semplice e veloce.

Questo vuol dire che non ti devi recare in filiale in quanto tutto puoi farlo direttamente da casa, online, firmando i tuoi documenti online.

Infine, se apri questo conto corrente puoi scegliere di chiudere il tuo precedente conto corrente e passare a Widiba senza preoccuparti di estinguere il vecchio conto corrente. Il perché? Molto semplicemente perché a fare tutto questo ci pensa Widiba grazie al servizio gratuito WidiExpress ovvero al sistema che comprende il trasloco del tuo vecchio conto per te.

Conto corrente Widiba: vantaggi

  • Carta bancomat gratuita;
  • Interessi dell’1,60% per 6 mesi;
  • Carta prepagata personalizzabile;
  • Carta di credito.

Conto corrente WebSella

Il conto corrente Websella, è il conto studiato per tutti quelli che hanno esigenze particolari. A differenza di molti altri istituiti, ti permette di effettuare dei Bonifici Istantanei Gratis. A livello nazionale, Banca Sella, è definito come un’istituti attento all’innovazione e come tale ti offre un conto corrente a zero spese.

Conto corrente WebSella: vantaggi

  • Zero Spese di Apertura;
  • Si attiva online in 5 Minuti;
  • Carta di Debito Gratuita;
  • Bonifici Istantanei.

Ricordiamo anche che Banca Sella è uno tra i primi istituti che ti permette tutte queste opzioni. Ad esempio, effettuare dei bonifici immediati, vuol dire permetterti di trasferire il denaro al beneficiario in tempi rapidi e veloci.

Questo sta ad indicare anche che non devi aspettare diversi giorni per effettuare un pagamento. Il servizio potrà essere attivato in forma completamente gratuita online (termini e condizioni sono reperibili direttamente sul sito della banca).

Nota anche che il conto è molto facile da utilizzare ed è pensato per essere utilizzabile sia da PC sia anche da smartphone tramite un’interfaccia piacevole e semplice. Date queste caratteristiche, possiamo definire Banca Sella come la banca top dell’innovazione ed è uno degli istituti più solidi del nostro Paese.

Ovviamente ricercare una banca che ti offre queste garanzie non è semplice, come anche non è semplice trovare un conto corrente con queste caratteristiche. Possiamo definire il tutto come una soluzione da tenere assolutamente in considerazione.

>>Leggi anche:Conto Deposito WebSella di Banca Sella: conviene?

Carta con IBAN Hype

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

HYPE: carta prepagata a zero spese

Hype è la carta conto più amata dagli italiani! Essa rientra a pieno titolo nella rassegna dei conti correnti migliori anche se nella realtà risulta essere una prepagata.

Ti stai chiedendo perché? Semplicemente perché si tratta di una carta conto molto particolare, che ti permette di effettuare bonifici e di riceverli, come anche di effettuare differenti operazioni che altre invece non ti offrono.

A ben vedere non si tratta di un vero e proprio conto corrente, ma si tratta di carta prepagata evoluta che essendo appunto dotata di IBAN potrà rispondere a tutti i requisiti che si possono cercare in un conto.

Hype è stata premiata anche dai principali quotidiani finanziari italiani per via delle sue funzioni. Essa infatti è stata definita come la migliore carta prepagata anche se possiamo definirla molto più di una carta conto tradizionale.

In breve, possiamo definirla come uno strumento pratico che, date le sue caratteristiche, si differenzia ben poco da un normale conto corrente standard. Allo stesso tempo, possiamo dire che la versione base è gratuita, mentre la versione più evoluta ha un costo ridotto rispetto ai normali conti correnti. La carta non prevede spese di apertura e di gestione e non prevede dei costi per effettuare bonifici.

Come tutti i conti correnti descritti in precedenza, anche per aprire Carta Hype ti bastano appena 5 minuti. La puoi attivare direttamente da casa tua, attraverso un pratico modulo online, senza necessariamente firmare fogli e spedirli alla banca. Il tutto lo puoi fare in forma completamente digitale, gestendolo tramite una videochiamata volta alla verifica del richiedente, dove verrò chiesto il documento di identità.

I vantaggi di Hype? Sono numerosi e per conoscerli tutti ti invitiamo a leggere la nostra recensione cliccando qui.

Infine, ti ricordiamo che al carta la puoi utilizzare grazie alle app di smartphone ed è ideale per effettuare pagamenti presso oltre 80 mila negozi convenzionati o anche inviare soldi gratis in tempo reale ad altri clienti Hype.

Come detto puoi scegliere tra le due versioni di Hype:

  • Conto Hype Start

Carta prepagata completamente gratuita fino ad un saldo massimo di 2.500 euro annui. Essa ti permette di utilizzare il servizio nella sua pienezza senza alcun costo.

  • Conto Hype Plus

Il costo previsto dalla carta è di 1 € al mese e ti permette di ricaricare fino a 60 mila euro, sostituendo al 100% il conto tradizionale.

Come scegliere un conto corrente online?

Miglior Conto Corrente 2019: classifica e confronto online

Come scegliere un conto corrente online

Ovviamente quando si sceglie un conto corrente online ci sono alcuni servizi e parametri che devono essere valutati. Di seguito noi ne abbiamo riportati alcuni, i quali a nostro avviso potrebbero risultare essenziali e che non devono mai mancare.

  • Carta di pagamento (Bancomat) con prelievi gratuiti in tutta Europa o in tutto il mondo (potrai prelevare gratis da qualsiasi sportello ATM);
  • Servizio di home banking con codici di sicurezza;
  • Accesso conto corrente tramite app per smartphone o tablet;
  • Imposta di bollo a 34,20 euro all’anno, gratuita per giacenze medie inferiori a 5.000 euro;
  • Principali operazioni online (bonifici, F24 etc.) gratuite;
  • Servizio d’allerta per movimenti dalla carta di pagamento (SMS, email o notifiche push);
  • Gestione domiciliazioni (SDD).

Analizzando questi elementi, le banche online potrebbero offrirti anche altri servizi accessori gratuitamente. Questi però si devono aggiungere a quelli appena indicati e non devono sostituirli. Questo serve a rendere il corrente online migliore rispetto ad un qualsiasi conto corrente gestito da una banca classica.

Meglio un conto corrente online o un conto presso la filiale?

Ovviamente parlando di soldi si devono fare tutte le dovute valutazioni. Questo vuol dire che non si deve aprire un conto solo perché offre un ottimo rendimento di interessi, ma si devono considerare tutte le condizioni contrattuali.

Un aspetto molto importante è valutare anche la solidità della banca stessa, come anche si deve prestare particolare attenzione ai costi fissi che indubbiamente gravano sul tuo conto corrente.

Generalmente tutti i conti online hanno dei costi più bassi, specie se sottoscritti per essere usati soltanto in rete.

Scegliendo un conto corrente devi prestare attenzione alle spese; questo vuol dire che possiamo classificare i conti correnti in questo modo:

  • Canone fisso

Il conto corrente prevede il pagamento di si canone mensile o annuo. Si tratta di un conto che potrebbe convenire solo per i clienti che effettuano un numero altissimo di operazioni.

  • Canone variabile

Si tratta di una spesa che grava sul conto corrente ma che non è fissa. Questo vuol dire che ogni operazione ha un suo costo e come tale si paga per ogni operazione effettuata (alcune possono anche essere gratuite). Questo vuol dire però che se non si effettuano operazioni in un mese, non si è soggetti ad alcun canone.

In questo caso, si deve necessariamente valutare attentamente quello che si ritiene possa essere il proprio profilo e quelle che sono le esigenze a cui il conto deve rispondere.

>>Leggi anche: Conto corrente MPS MIO – ONE: costi, vantaggi e convenienza

Quali sono le migliori banche italiane?

A questo punto, analizzati i dettagli del conto corrente e le sue caratteristiche possiamo procedere alla classifica delle migliori banche (principali istituti italiani). Analizzando le recensioni, potrai trovare tutti i dettagli e gli approfondimenti che ti servono al fine di valutare attentamente ogni singola offerta.

Banca N26Conto corrente N26
CheBanca!Conto Digital CheBanca!: recensioni e opinioni
Chebanca!Opinioni e recensioni sul Conto Yellow CheBanca!
Banca credit AgricoleConto Adesso Credit Agricole: opinioni e recensioni
Banca SellaConto corrente Web Sella: opinioni e recensioni

Conti correnti migliori in assoluto: classifica 2019

All’interno della presente tabella potai trovare le recensioni e le opinioni su tutti i Conti Correnti Migliori 2019.

BancaConto corrente – opinioni – recensioni
WidibaConto Widiba
WebankConto Webank
Allianz BankConto corrente Allianz Bank
MyUnipol BancaConto MyUnipol Banca
Banco PopolareLet’s Bank di Banco Popolare
ING DIRECTConto Corrente Arancio ING Direct
FinecoConto Corrente Fineco
MediolanumConto corrente Mediolanum Freedom
Poste ItalianeConto Bancoposta Più
CredemConto Credem Banca
Deutsche BankConto Corrente Deutsche Bank
MediolanumConto corrente Mediolanum Freedom

Migliori conti correnti: opinioni e considerazioni conclusive

All’interno di questa guida hai compreso in maniera breve e sintetica quelle che sono le principali banche Italiane e quelli che sono i prodotti da esse offerte. Li possiamo anche considerare come i principali Istituti di credito che offrono dei conto correnti online veramente interessanti e che come tali offrono degli strumenti base. Sono degli ottimi conti in quanto garantiti dalle grandi banche e allo stesso tempo hanno dei costi veramente ridotti.

Il motivo per il quale noi ti abbiamo suggerito questi conti è legato al fatto stesso che essi concernono in conti offerti dalle migliori banche che continueranno ad offrire tassi d’interesse al momento abbastanza bassi per via del quantitative easing. La scelta del conto corrente, ovviamente dipende da te e dalle tue esigenze; deve sostanzialmente orientarsi ad un parametro fondamentale che sarebbe quello di contenere le spese e allo stesso tempo ottenere il massimo da un punto di vista dei servizi.

Migliori Broker Trading Forex e CFD
#BrokerDettagli
1eToro Licenza: CySEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 200 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
224Option Licenza: CySEC
MetaTrader 4
Deposito min: 250 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
3Atfx Licenza: FCA (760555)
Zero commissioni, Spread da 0.0 pip
Deposito min: 200$
DEMO
Opinioni Atfx 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 250 $
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

NOVITA' ESCLUSIVA E LIMITATA!

 

I migliori trader li usano già...ricevi gratuitamente i segnali Forex / multi-Asset + l'Analisi di Trading Central.

Prova Gratuita di 30 gironi, clicca su "Segnali Gratis"